Chiesa Colleggiata di Sant'Ubaldo (Barchi) - Art. Bonus

Corso Umberto - Municipio di Barchi

Data:
16 Gennaio 2020
Immagine non trovata

Si tratta della chiesa Collegiata di Sant'Ubaldo (erroneamente detta anche della SS. Resurrezione). Fu edificata, su di una più antica, intorno al 1571, su disegno dell'architetto di corte dei Duchi di Urbino Filippo Terzi, per ordine del Signore di Barchi, il marchese Pietro Bonarelli Della Rovere, il quale volle trasformare la cittadina nella piccola capitale della sua signoria. Filippo Terzi riprogettò interamente l'antico castello trasformandolo in una piccola città ideale del Rinascimento, utilizzando in architettura e urbanistica particolari soluzioni scenografiche, effetti ottici e concetti matematico-esoterici come la divina proporzione.

La chiesa fu poi interessata da un importante intervento di allungamento e ristrutturazione nei primi anni del '600 e venne inaugurata il 20/08/1605. Gli interni furono abbelliti con 5 altari in pietra policroma opera degli scalpellini di Sant'Ippolito, un altare in legno dorato, dipinti di pregio opera del Guerrieri, del Visaccio, del Trometta, di Francesco Allegrini ecc... oltre a numerose statue lignee importanti, tra cui 2 angeli portaceri, forse opera dello stesso Filippo Terzi, 2 crocifissi, uno del XVI secolo e uno opera dello scultore settecentesco Giuseppe Ghirlanda, un Cristo Morto del 1789, opera di Giovan Battista Dori; statue lignee idorate di San Filippo Neri, San Giuseppe e della Madonna di Loreto.

Nel '700 fu costruita la nuova cantoria e inserito l'organo del maestro veneto Gaetano Callido. La Collegiata conserva un importante patrimonio di suppellettili religiose, fra cui alcuni reliquiari, ostensori, calici e pissidi antiche, oltre al reliquiario in argento sbalzato che conserva la Mitria del patrono Sant'Ubaldo. La chiesa è costituita da tre navate, con quella centrale rialzata, che ospita il presbiterio; ai lati si ergono i sei altari laterali, con gli stemmi delle famiglie nobili barchiesi e del Duca di Urbino, e sul fondo 2 cappelle, quella del Cristo Morto e quella del SS. Sacramento. L'intero tempio è costruito con materiali pregiati, dalla pietra arenaria degli altari, delle nicchie, delle oliere e del fonte battesimale, alla pietra bianca e rosa del Furlo di cui è fatto il pavimento rinascimentale, fino agli alabastri che sono situati alle basi delle colonne.

La chiesa è aperta tutti i giorni dalle ore 8,30 alle 17,00. E' officiata nei giorni festivi, prefestivi e in occasione di cerimonie, solennità o eventi particolari. continua...

PARROCCHIA SS. RESURREZIONE DI BARCHI

Bene culturale oggetto delle erogazioni:

Chiesa Colleggiata di Sant'Ubaldo (detta anche della SS.Resurrezione)

Intervento: Restauro altare del SS.Sacramento
Costo complessivo € 1.650,00
Erogazioni ricevute € 1.650,00
Codice Fiscale mecenate GTTLCN50L09H294P
Totale speso € 1.650,00
Intervento completato, raccolta chiusa.

PARROCCHIA SS. RESURREZIONE DI BARCHI

Bene culturale oggetto delle erogazioni:

Chiesa Colleggiata di Sant'Ubaldo (detta anche della SS.Resurrezione)

Intervento: Restauro altare del SS.Crocifisso
Costo complessivo € 1.464,00
Erogazioni ricevute € 1.464,00
Codice Fiscale mecenate GTTLCN50L09H294P
Totale speso € 1.464,00
Intervento completato, raccolta chiusa.

Ultimo aggiornamento

Venerdi 25 Dicembre 2020