Il contributo spetta per ogni nuovo figlio nato a condizione che il figlio sia convivente sin dalla nascita con il genitore richiedente la prestazione e che risulti sullo stato di famiglia dello stesso.

Ha diritto al contributo il genitore o la persona affidataria con residenza ininterrotta da almeno 3 (tre) anni nel Comune di Terre Roveresche (si considera tale la residenza antecedente il primo gennaio 2017 nei comuni di Barchi, Orciano di Pesaro, Piagge e San Giorgio di Pesaro). Tale requisito deve essere maturato al momento della presentazione della domanda.

In alternativa ai tre anni di residenza è riconosciuta la residenza storica anagrafica di quindici anni, di cui almeno uno immediatamente antecedente la domanda.

Per il ritiro della domanda presentarsi presso gli sportelli dei Municipi di:
  • ORCIANO DI PESARO, dal Lunedì al Venerdì dalle ore 9:00 alle ore 12:30 e il Giovedì dalle ore 15:30 alle ore 18:00
  • SAN GIORGIO DI PESARO, dal Lunedì al Venerdì dalle ore 9:00 alle ore 12:30 

Ultimo aggiornamento

Domenica 05 Aprile 2020