Cambio di residenza e cambio di indirizzo

...

Modalità e tempi per le pratiche relative al cambio di indirizzo da rivolgere all'Ufficio Anagrafe comunale.

CAMBIO DI RESIDENZA E CAMBIO DI INDIRIZZO
 
Con l'art. 5 del D.L. 9 Febbraio 2012, n. 5, entrato in vigore il 9 Maggio 2012, sono variate le modalità e i tempi per le pratiche relative al cambio di indirizzo da rivolgere all'Ufficio Anagrafe comunale.
 
Il nuovo procedimento di registrazione delle dichiarazioni anagrafiche prevede che:

  • l’iscrizione anagrafica o la registrazione venga effettuata entro due giorni lavorativi successivi alla presentazione;
  • gli effetti giuridici delle dichiarazioni anagrafiche (e delle cancellazioni) decorrono dalla data della dichiarazione;
  • i cittadini potranno presentare le dichiarazioni anagrafiche non solo attraverso l'apposito sportello comunale, ma altresì per raccomandata, per fax e per via telematica, attraverso la compilazione dei moduli che sono scaricabili al link in fondo a questa pagina;
  • a seguito dell'iscrizione anagrafica (o della registrazione del cambiamento di abitazione) il Comune provvederà ad accertare la sussistenza dei requisiti previsti per l'iscrizione (o la registrazione) stessa e che, trascorsi 45 giorni dalla dichiarazione resa o inviata senza che sia stata effettuata la comunicazione dei requisiti mancanti, l'iscrizione (o la registrazione) si intende confermata.

Il cittadino può presentare domanda di dichiarazione di residenza con provenienza da altro Comune, dall'estero, da iscritti A.I.R.E. (Anagrafe degli Italiani Residenti all'Estero) con provenienza dall'estero, cambio di abitazione nell'ambito dello stesso Comune, iscrizione per altro motivo o dichiarazione di trasferimento di residenza all'estero, con le seguenti modalità:
1 - presentandosi presso la sede dell’Ufficio Anagrafe in via G.Garibaldi SAN GIORGIO n. 62 per la compilazione e sottoscrizione delle dichiarazioni;
2 - con raccomandata A.R. al seguente indirizzo: Comune di TERRE ROVERESCHE - Ufficio Anagrafe - Piazzale Della Ripa 1 - 61038 TERRE ROVERESCHE (PU);
- per fax al n. 0721970289;
4 - in via telematica: PEC: comune.terreroveresche@pecitaly.it Email: comune.terreroveresche@provincia.ps.it
Se il trasferimento riguarda un minore con uno solo dei due genitori, va presentata la "Dichiarazione di assenso dimora minore" resa dall'altro genitore con allegata copia del documento di identità oppure dichiarazione del genitore richiedente con indicazione dell’indirizzo dell’altro genitore.
 
Per quanto riguarda l'invio in forma telematica la stessa è consentita ad una delle seguenti condizioni:
a - che la dichiarazione sia sottoscritta con firma digitale;
b - che l'autore sia identificato dal sistema informatico con l'uso della carta d'identità elettronica, della carta nazionale dei servizi,o comunque con strumenti che consentano l'individuazione del soggetto che effettua la dichiarazione;
c - che la dichiarazione sia trasmessa attraverso la casella di posta elettronica certificata del dichiarante;
d - che la copia della dichiarazione recante la firma autografa e la copia del documento d'identità del dichiarante siano acquisite mediante scanner e trasmesse tramite posta elettronica semplice.

Sono previste sanzioni e l'obbligo di denuncia alle autorità competenti per le dichiarazioni che risultano false ai sensi degli art. 75 e 76 del D.P.R. 445/2000.
Si invita a leggere attentamente le istruzioni per la compilazione della domanda e firmare secondo le modalità indicate nella pratica.
Attenzione
Il D.L. 28.03.2014, n. 47 “Misure urgenti per emergenza abitativa, per il mercato delle costruzioni e per Expo 2015", pubblicato sulla G.U. in data 28.03.2014 ed entrato in vigore il 29.03.2014, all’articolo 5 “Lotta all’occupazione abusiva", dispone: “ Chiunque occupa abusivamente un immobile senza titolo, non può chiedere la residenza né l’allacciamento a pubblici servizi in relazione all’immobile medesimo e gli atti emessi in violazione di tale divieto sono nulli a tutti gli effetti di legge".

Pertanto, il cittadino che faccia richiesta di iscrizione/variazione anagrafica, dovrà:

  • compilare integralmente il modello di dichiarazione di residenza nella parte relativa agli estremi catastali dell'immobile e al titolo di occupazione (il modello è disponibile  in fondo alla pagina e presso qualsiasi sportello anagrafico);
  • nel caso di trasferimento della residenza in un immobile di Edilizia Residenziale Pubblica, allegare copia del contratto di locazione o del verbale di consegna dell’immobile, debitamente sottoscritti dall’Ente Gestore. In caso di ampliamento del nucleo familiare, oltre ai suindicati documenti, dovrà essere allegata la relativa autorizzazione rilasciata dall'Ente Gestore.

Gli identificativi catastali si possono reperire sull’atto di compravendita, sui contratti di locazione e di attivazione delle utenze, sulle visure catastali.

Casi particolari

  • Contratto di locazione non registrato o in corso di registrazione presso l'Agenzia delle Entrate: allegare alla dichiarazione la copia del contratto di locazione
  • Contratto scritto di comodato d'uso gratuito non registrato o in corso di registrazione presso l'Agenzia delle Entrate: allegare alla dichiarazione la copia del contratto di comodato
  • Contratto verbale di comodato d'uso gratuito: indicare al punto 6) della dichiarazione la natura del contratto e allegare la dichiarazione di assenso da parte del proprietario dell'immobile (in allegato in fondo alla pagina)
  • Ospitalità presso proprietario/affittuario dell'immobile:  indicare al punto 6) della dichiarazione i dati dell'immobile e del soggetto ospitante e allegare la dichiarazione di assenso da parte del proprietario/affittuario dell'immobile (in allegato in fondo alla pagina)
  • Colf, badanti o altri soggetti al servizio del proprietario/affittuario: allegare alla dichiarazione la copia del contratto di lavoro esistente tra lavoratore e proprietario/affittuario
  • Proprietà di immobile sito in uno stabile di Edilizia Residenziale Pubblica: indicare sulla dichiarazione gli estremi del rogito

Se all'indirizzo presso cui si effettua il trasferimento di residenza è già residente altra persona, va presentata la "Dichiarazione assenso occupante alloggio" resa dalla stessa con allegata copia del documento di identità.

In assenza dei documenti sopra indicati, attestanti la regolarità del titolo di occupazione, la dichiarazione di residenza sarà irricevibile.

Al fine di agevolare l’ iter della pratica, ai moduli riportati sotto il presente avviso, si possono allegare i seguenti documenti in fotocopia (fronte/retro): TESSERA SANITARIA – CARTA D’IDENTITA’ (se posseduta) – PATENTE E LIBRETTO AUTO E MOTO (se possedute) - ATTO DI PROPRIETA' - CONTRATTO D'AFFITTO DELL'IMMOBILE PER IL QUALE SI DICHIARA LA RESIDENZA.

Si consiglia di indicare SEMPRE un numero telefonico e un indirizzo di posta elettronica per essere contattati.
Per ulteriori informazioni contattare il Servizio Demografici al n. 072197424 Int. 1 dal Lunedì al Sabato dalle ore 8:15 alle ore 9:00 e dalle ore 12:30 alle ore 13:15.

Modulistica: