04.04.2020 - APERTA ANCHE A TERRE ROVERESCHE LA MISURA #SOLIDARIETALIMENTARE

Data:
04 Aprile 2020
Immagine non trovata

Possono accedere alle presenti misure i residenti del Comune di Terre Roveresche che, alla data 31.03.2020, presentano un saldo ovvero saldi attivi bancari o postali ovvero risparmi (qualsiasi forma) riferiti all'intero nucleo, non superiori a € 3.000,00. I criteri, adottati con Ordinanza del Sindaco del 02.04.2020 n. 11 (https://urly.it/358nv) per l’individuazione dei beneficiari sono i seguenti e si applicano secondo l’ordine di priorità:

  1. Persone ovvero nuclei che non sono titolari di alcun reddito, privi di occupazione e che non sono/saranno assegnatari di sostegno pubblico o prestazioni assistenziali (RdC, REI, Naspi, Indennità di mobilità, CIG) o altri ammortizzatori sociali,
  2. Persone ovvero nuclei famigliari segnalati dalla rete di solidarietà, anche informale, costituita sul territorio del Comune di Terre Roveresche dalla (i) Fondazione Caritas Fano Onlus e (ii) dalle Parrocchie,
  3. Nuclei familiari monoreddito, derivante da lavoro dipendente il cui datore di lavoro abbia richiesto ammissione al trattamento di sostegno al reddito a zero ore ai sensi del D.L. 18/2020 nonché nuclei familiari monoreddito, derivante da attività autonoma il cui titolare dell'attività abbia richiesto trattamento di sostegno al reddito ai sensi del D.L. 18/2020,
  4. Nuclei familiari monoreddito che hanno sospeso o chiuso l’attività in base ai vari DPCM e che non hanno liquidità per il proprio sostentamento.

I contributi saranno erogati con priorità ai nuclei famigliari con presenza di over 70 e/o minori e/o disabili.

Per accedere ai benefici non serve spostarsi da casa, basta chiamare (dal Lunedì al Venerdi dalle 09.00 alle 18.00), scrivere o usare WhattsApp.

 

Il personale del Comune guiderà i richiedenti nel percorso.

Ulteriori informazioni le trovi sotto.

Ultimo aggiornamento

Martedi 28 Luglio 2020